Destinatari: scuola primaria

Luogo: Museo Civico “Ernesto e Teresa Della Torre”

Durata: 1 ora e 30

Esploriamo il concetto e le peculiarità della natura morta attraverso l’osservazione di opere presenti nel museo. Approfondiremo il genere partendo dal termine stesso, apparentemente strano e dal connotato negativo: se c’è una natura morta, ci sono anche quadri di natura viva? Cosa deve esserci, o non esserci, in una composizione perché sia una natura morta? Perché gli artisti dipingono le nature morte? Le opere di natura morta spesso trasmettono significati simbolici o concetti allegorici, come la transitorietà della vita, la vanità o la fragilità dell’esistenza umana. Durante il nostro laboratorio, avremo l’opportunità di creare la nostra personale natura morta attraverso una divertente sfida a coppie che metterà in gioco la nostra competitività ma anche la nostra creatività.

Obiettivo: sperimentare e comprendere meglio il genere della natura morta e le sue implicazioni.

Materiale: fornito dal Museo