ViviMuseo è la rassegna del Museo d’arte “Ernesto e Teresa Della Torre” che propone ogni terza domenica del mese attività per conoscere l’arte, mettersi in gioco e sfoderare la propria creatività!

Non importa quanti anni abbiate, le attività sono pensate per tutte le età. Grandi e piccoli interagiranno approfondendo insieme alcuni temi dell’arte attraverso la visione si alcune opere del museo e la creazione di lavori personali guidati dalle operatici del museo.

Da febbraio ai giugno 2024 il tema sarà: Contemporanea…mente!

Scioglieremo alcuni misteri sull’arte contemporanea e scopriremo che è molto più vicina a noi di quanto sembri! Potete scegliere se partecipare al laboratorio delle 15 oppure delle 16.30.

Il programma:

domenica 18 febbraio: SOSTA NON VIETATA. La domanda è: cosa è per me il museo? Cosa mi aspetto? Quale tipo di sedia vorrei vedere all’interno del Museo? Partendo da un concorso promosso proprio dal Museo “Ernesto e Teresa Della Torre” nel 2000  vi sfidiamo a progettare delle sedie speciali per il museo utilizzando materiali riciclati e DAS per creare un modellino. Scopriremo cosa vuol dire progettare e immagineremo anche dove collocare la nostra sedia all’interno dello spazio.

domenica 17 marzo: ARTE SCIENZA E MATEMATICA. Esploreremo la connessione tra matematica e pittura, prendendo ispirazione da grandi artisti come Mondrian per arrivare all’ultima acquisizione del Museo, un dipinto di Luigi Ravasio. Creeremo una composizione geometrica giocando con colori e forme in modo creativo e divertente. In fondo la geometria fa parte della realtà che ci circonda, dobbiamo solo allenarci a scovarla!

domenica 21 aprileREADY-MADE. PRONTO FATTO! Un oggetto qualunque può diventare arte? Saremo capaci di trasformare qualcosa che di artistico non ha nulla in un’opera d’arte? Qualche illustre artista, come Marcel Duchamp, ci è riuscito, ma prima di lui anche molti artisti hanno iniziato a inserire pezzi di realtà autentica all’interno delle opere, cancellando il confine tra realtà e rappresentazione. Osserveremo un’opera di Matteo Fato conservata nel nostro museo e affronteremo una sfida di trasformazione!

domenica 19 maggioSFONDIAMO I LIMITI: L’ARTE CONCETTUALECosa è l’arte concettuale? Cosa vuole raccontare? Può l’arte invadere lo spazio? Attraverso opere di artisti contemporanei come Fontana, Kusama e Nigro, esploriamo come l’arte possa superare ogni limite e coinvolgere lo spazio al di fuori di quello pittorico. Proveremo a capire cosa rende tanto speciali i famosi tagli nella tela creando un’opera unica, che è contemporaneamente dentro e fuori, davanti e dietro, tutto intorno a noi.

domenica 16 giugno: DENTRO E FUORI SIAMO NOI. Esploriamo noi stessi, realizziamo un autoritratto attraverso varie tecniche artistiche ma soprattutto scegliamo con cura: cosa voglio raccontare di me? Compiremo un viaggio nell’evoluzione del ritratto dall’antichità fino ai nostri giorni e ci faremo ispirare dai ritratti di Kehinde Wiley per provare a raccontarci in un modo nuovo e originale.

La partecipazione è gratuita ma è necessaria la prenotazione.

ISCRIZIONI APERTE DAL 21 GENNAIO 2024.

ISCRIZIONI QUI